test content
What is the Arc Client?
Install Arc

Build gf pve iron vanguard tactician

dulcetdecorumdulcetdecorum AvventurieroPost: 47 Arc Utente
modificato aprile 2015 in La caserma
Ciao a tutti,
Sono un membro della gilda “Le Ombre Danzanti” con due dei miei tre Main e avevo intenzione di offrirvi il mio punto di vista sul Guerriero Guardiano o semplicemente GF. E’ stato il mio primo personaggio, si chiama Eleanor DeathSoul, e per quanto negli scorsi moduli noi GF abbiamo rappresentato la zavorra di ogni party ora, nonostante il nerf eccessivamente pesante della build reflect, siamo un’ottima scelta in un party PVE.
La build che mostrerò è esclusivamente PVE e seguirà le linee guida della build per il DC di Ghirtak Grigiomanto, ringraziandolo per gli spunti e la scaletta da seguire. L’obbiettivo di questa guida è rendere il guerriero guardiano indipendente da pozioni, DC e soprattutto far capire che il GF è un TANK.

Ci sono alcune credenze comuni che vanno sfatate prima di incominciare:
1) Il GF NON E’ UNA CLASSE DPS( se serve dps il GF è una scelta orribile, si parla di PVE)
2) Il GF è un supporter del party, abbandonate le manie di protagonismo, lasciate che le classi DPS si vantino dei numeroni arancioni in dungeon che VOI permettete di fare, è la vostra unica soddisfazione.
3) Questo vale per tutte le classi e lo ribadirò sempre: FREGATEVENE ( fino ad un certo punto ovviamente) dello stramaledettissimo GS.
4) L’unico aiuto che vorrete chiedere sarà ai maghi di lanciare qualche oppressive per darvi fiato.
5) Se usate la skill valore del cavaliere non lamentatevi se i membri del vostro party si divertono a saltare in aria perché se utilizzerete il GF in maniera corretta moriranno comunque prima loro.

Procediamo dall’inizo:

RAZZA

Partendo dal presupposto che il PVE in Neverwinter non suppone l’eccellenza e pertanto risulta facile chiudere tutte le istance, la scelta della razza rimane un aiuto ma non una variabile decisiva. Personalmente il mio GF è Halfling, ma prima del cambio razza, per il mio amore nei confronti degli elfi era mezzelfo.
Razze consigliate:

Halfling: +2 costituzione e destrezza, 3% di deviazione ( La deviazione continua a rimanere una statistica economicamente irraggiungibile per un tank e non si capisce bene il motivo visto che la difesa in questo gioco ha un valore relativo), resistenza ai controlli 10%. Insomma il cugino smilzo del nano che basa la sua difesa sull’agilità.

Nano: +2 costituzione e forza, 20% di resistenza ai knock e a allontanamenti, 10% di resistenza ai danni Dot ( un bonus eccellente soprattutto nei nuovi dungeon in cui i Dot da veleno o da fuoco sono persistenti ed ingenti). Baluardo a difesa del party, stereotipo del barilotto tarchiato immortale.

Dragonide: +2 costituzione e/o forza e destrezza, 5% guarigione in arrivo, 3% in più sulle vostre caratteristiche di potere e critico che nella fattispecie si possono considerare inutili, rimane tuttavia decisamente OP la guarigione in arrivo. Personalmente non lo preferisco per due motivi: 1) E’ inguardabile, osceno, la sintesi della bruttezza, ma qualcuno ne è comunque entusiasta. 2) Un bonus di classe è inutilizzato, purtroppo.

Ci sono alcune classi che sembrano si prestino alla funzione di GF ( escludendo chiaramente Tiefling, elfi vari, drow) ma non le suggerisco per questi motivi:

Umano: il tank deve avere tanta difesa. FALSO. Quel 3% di difesa dato dal bonus razza contribuisce dello 0.01 % al vostro valore di resistenza al danno, che è la statistica da considerare e NON la difesa. Poi, solo +2 ad una caratteristica e 3 feats/talenti eroici in più sul GF purtroppo non sappiamo cosa farcene.

Mezzorco: +2 destrezza e costituzione, fin qui tutto bene, 5% di severità critica, mi dispiace ma se arriverete al 7-8% di critico è già tanto e noi non siamo dps. 10% di velocità di movimento per 3 secondi ogni 20 secondi, carino ma no grazie. (Anche il mezzorco è da considerarsi tra le razze brutte)

Mezzelfo: +2 costituzione e saggezza, onestamente i bonus sono l’apoteosi del faccio tutto e niente, punti a caso messi dappertutto. Sconsigliato.

CARATTERISTICHE

COSTITUZIONE: è la caratteristica più importante per un tank, ovviamente, e ci garantisce:
1) HP massimi 2) Guadagno punti azione (che cosa meravigliosa).

Forza: 1) Ricarica della guardia 2) Resistenza ai DoT 3) Bonus danno

Destrezza: 1) Resistenza ignorata 2) Chance di deviazione 3) Resistenza ai danni AoE

La Costituzione rimane la statistica più importante da alzare, mentre per forza e destrezza ho cercato di equilibrarle, privilegiando la forza di due punti.
Quindi ho iniziato con un roll iniziale di
Con 20 Fo 13 Dest 17 arrivano a Con 26 Fo 19 e Destr 17

BUILD e TALENTI

Come ramo ho privilegiato il tattico per diverse ragioni. In primis è la tipologia di tank che aiuta maggiormente il party, grazie ad una combinazione di buff, eventualmente debuff con la plague fire, assorbimento danni e ricarica di punti azione per sé e per i membri del party, capacità di aggro e sopravvivenza. Escludendo il ramo Conquistatore a priori, rimarrebbe il Protettore, perché non l’ho scelto? La build protettore, che molti impiegano, è molto più semplice da utilizzare rispetto ad una build tattico perché ti permette di avere valori più alti nelle statistiche difensive, una guardia più efficace e di ridurre il danno dei tuoi avversari. Premesso questo ti stai aiutando a sopravvivere ma agli altri non hai apportato nessun beneficio tangibile. Il tattico è più difficile da giocare perché il tuo GF reggerà meno i danni, ma il risultato finale per gli altri è sensibilmente positivo.

e61yzl.png

TALENTI EROICI

Action Surge (5/5): 10% AP dagli attacchi in guardia, meraviglioso!
Strength Focus(3/3) : La tua forza è più efficace del 15%.
Toughness (3/3) : 9% dei tuoi HP massimi. Scontato.
Armor specialization (3/3) : Aumenta l’efficacia della tua CA e difesa del 15%, non male ma ne vorrei di più.
Potent Challenge/Shielded Resurgence (1/3): 5% di minaccia in più o 2% dei vostri hp massimi in 10 secondi dopo un effetto di controllo. Ininfluente.
Powerfull attack (5/5) : 10% di danno in più, scricchiola molto seguendo la logica del non fare danno, ma un 10% di danno in più ci consentirà una maggiore efficacia nel generare aggro e soprattutto per far proccare il rubavita (ogni cosa a suo tempo).

TALENTI LEGGENDARI

-Conquistatore:
Improved vigor (5/5) : 10% AP in più sotto metà vita, vedrete quanto vi piacerà averlo.

-Protector:
Plate agility (5/5) : 5% di deviazione… mi sgorgano lacrime a fiotti.

-Tattico:
Fight on (5/5) : 10% riduzione dei cooldown, significa più minaccia, più buff agli alleati e più AP.
Daunting challenge (5/5) : i bersagli marchiati infliggono il 10% dei danni in meno ai tuoi alleati ma danno pieno a te. Secondo me vince in confronto all’ultimo talento del protettore, con minaccia imposta posso marchiare 20 bersagli, garantire vantaggio in combattimento e il 10% di danno in meno subito dai miei alleati, idem con impeto minaccioso.
Inspiring Leader (5/5) : 5% di danni in più su in cuore della lotta, GRAZIE.
Powerfull strike (5/5) : affondo garantisce il 20% di minaccia in più e interrompe l’avversario. Non si usa di frequente, solitamente impiegato con maghi con il pepe al … che corrono, impedisci che i piccoli cw invasati di dps si suicidino lanciandoti prima di loro. Altro impiego è contro boss come losthmaut, cd di 7 secondi + minaccia ottimo!
Martial Mastery (1/1): Subire danni adesso genera AP per te e per i tuoi alleati entro 50’. Tu ricevi un bonus in base alla tua resistenza al danno. Non penso che ci sia tanto da spiegare. E’ semplicemente sgravato lavorando anche con valore del cavaliere. OPPRESSIVE OPPRESSIVE OPPRESSIVE .

POTERI E ROTATION

Non posterò la foto dei poteri perché ahimè li ho presi tutti con i punti oltre exp quindi non avrebbe senso, ma citerò e spiegherò gli immancabili partendo dal basso verso l’alto.
Cleave/Incalzare: è il primo atwill che useremo, danno irrilevante ma almeno colpisce ad area.
Tide of ironMarea di ferro: utile in alcune boss fight per ridurre la resistenza al danno del bersaglio. SOLO SU BOSS UNICI su cui si può utilizzare il tab.
Lunging strike/ Affondo: Indispensabile per questare , utilizzabile sulle boss fight.
Shield talent/Talento di scudo: utile ma non indispensabile.
Enforced Threat/Minaccia imposta: Sempre verde in dungeon, consente di aggrare, garantire danno da vantaggio in combattimento, danni ad area.
Villain’s Menance/Minaccia del nemico: LA DAILY. Cap di target alto, macchina da aggro, immunità ai CC, danno contenuto ma comunque wow.
Fighter’s recovery/Recupero del guerriero: Daily salvavita da slottare assolutamente.
Enanched Mark/Marchio rinforzato: AGGRO, e vi servirà perché ormai il dps dei vostri compagni sarà consistente e avrete difficoltà in alcuni casi senza questa passiva.
Guarded assault/Assalto prudente: Questa passiva vi permetterà di sopravvivere, sotto spiegherò il motivo, assolutamente da slottare.
Combat superiority/Superiorità in combattimento: aumenta il danno, solo per questare.
Crushing surge/Ondata devastante: macchinosa mazzata, io usa questo atwill, ma onestamente non lo impego quasi mai.
Anvil of doom/incudine del destino: solo per questare.
Frontaline surge/impeto di prima linea: solo per questare.
Threatening rush/impeto minaccioso: Secondo atwill da usare assolutamente, marchia quindi vantaggio in combattimento, riduce il danno sugli alleati e ti fa viaggiare da un target all’altro. Bello, però ricordatevi che il marchio svanisce se vi attaccano.
Into the fray/nel cuore della lotta: Se avete bisogno che vi spieghi perché questa skill è sgrava e fondamentale potete cambiare gioco. IMMANCABILE SEMPRE.
Knight valor/Valore del cavaliere: Assorbi i danni del tuo party, occhio a tenere lo scudo alzato altrimenti in alcune situazioni vai al camposanto senza passare per il via e per la soulforged.

Sintetizzando quello che uso sono:
Daily/Giornaliere : Villian’s menace/minaccia del nemico e fighter’s recovery/ recupero del guerriero.
Encounter/ Poteri a incontro: Enforced threat/ minaccia imposta, knight valor/valore del cavaliere e into the fray/nel cuore della lotta.
Passive: enanched mark, guarded assault.
Atwill/ poteri a volontà: crushing surge/ondata devastante e threatening rush/impeto minaccioso.

La rotation è situazionale, ( a parte il knight valor che è sempre attivo, mi raccomando occhio ai silenzi che mandano in cd la skill ed è un attimo che muoiono tutti, consigliata la daily contro CC e scudo) tuttavia, siccome i nostri amici CW GWF HR insomma le classi dps vi vedono come un comodino e tireranno oppressive prima che voi abbiate aggrato o usato into the fray, la contromossa al loro furor di gloria è usare appena arrivate su un pull : Threatening rush (cercando di marchiare il più possibile per il danno da vantaggio in combattimento) – into the fray (così la daily è buffata) – sparano la daily- spamma enforced threat se sono ancora vivi così da aggrarli. Alternativamente Enforced threat e poi spera che non abbiano ancora lanciato l’oppressive prima che tu riesca a tirare into the fray.
Alternativamente l’utilizzo del ts e di gente senza pepe al … è consigliato.
Il consiglio spassionato, che è scontato, ma purtroppo non lo è, è SPAMMATE qualsiasi cosa marchi dappertutto e ovunque in continuazione: sono danni da vantaggio in combattimento per il party e per voi. Tabbate i boss e usate il resto per marchiare gli altri. SEMPRE.

EQUIPAGGIAMENTO

Qui cominciano le dolenti note di chi è un amante del gs. Per quello che mi riguarda, per ora, avrò e vorrò sempre l’intramontabile T1 del CAPITANO CAVALIERE.
Motivi e paragoni: il nocciolo della questione è sempre lo stesso, siamo tank tattici buffer, quindi garantire a 4 membri del party il 15% del power non è che qualcosa di eccezionale. Attualmente il set è anche buggato a mio dire perché lo garantisce sempre e non al 25% che comunque proccherebbe sempre. La questione è semplice: i Gwf, i Cw, i Dc, gli Hr, gli Sw insomma qualsiasi classe ne ha bisogno e con tutto questo nuovo equip abbiamo un range che parte da 10k fino ai 14k di power ciascuno nei party “pro”, e il power non è cappato. SONO DANNI PURI. Meravigliosamente il T1 del GF rimane il migliore resistendo al cambio generazionale senza voler considerare il 25% della difesa che gentilmente diciamo nessuno si fili.
A svantaggio di questo set miracoloso abbiamo le statistiche, il bonus due pezzi ci dà penetrazione armatura e purtroppo per noi sono statistiche inutili, diciamo anche che avere 450 di difesa in più però non ci avrebbe cambiato la vita. Successivamente tutti e 4 i pezzi danno potere, recuperò, difesa e rigenerazione, ottime statistiche per il nostro tank peccato per l’esiguo numero dato dal T1, ma ce ne faremo una ragione pensando ai circa 6k di potere che daremo agli altri.
Perché non il draconico o il draconico templare?
Siete comodi nelle vostre build protettori con addosso un numero infinito di statistiche? Bene se volete fare una lattina inutile in mezzo al dungeon è il caso vostro. Ammetto che le statistiche del draconico siano ottime ma il 5% di resistenza al danno agli altri membri del party come bonus 4 pezzi è veramente una ca…ta, per essere fini. Un cw con il 17% di damage resistance arriverebbe a 22% che in soldoni vuol dire che verrebbe comunque shottato amabilmente. Chi ha troppa damage resistance non se ne fa nulla di quel 5% e chi ne ha troppa poca non è abbastanza da aiutarlo, quindi ciao. Il templare draconico invece poteva essere un buon sostituto aggiustando un pochino la rigenerazione e la recovery che avremmo perduto, tuttavia prima era in gara co il T1 per il bonus 4 pezzi, adesso quei geni l’hanno nerfato della metà. GENI, complimenti.
L’armatura è rinforzata con 400hp ogni pezzo, e l’arma artefatto il coraggio del drago dorato è stata scelta sia per gli hp che offre sia per il bonus: siccome non sono protettore, la barra dello scudo tende a scendere, magicamente però, mentre sono scudato, uso l’atwill di destra e la barra della guardia sale anziché scendere, ennesimo trick per ingannare i protettori.
La cintura della costituzione è la risposta razionale all’importanza della costituzione del tank.

v7zhhx.png

Il potere a 3k è buono per fare qualche danno in più ma spero in un futuro prossimo di alzarlo un po’, fondamentale invece è il recupero: ricarica dei poteri e la possibilità di spammare le daily è ciò che ci consente di essere indipendenti se gli altri membri del party non sono di aiuto, siete voi che dovete reggere tutti loro.

2gt847l.png10oe3w1.png

Difesa alta e aumenterà con l’inserimento del neck di lathander o seldarine, anche se opto per quello di seldarine per recuperare il rubavita che perderemo dagli anelli, e tenere la deviazione alta, che non è mai troppo alta, proposito per il nuovo anno 30%. Oltre ad aumentare la Ca che mi porterebbe ad avere poco più del 50% di damage resistance, noccioline. Anelli metterò quindi Hp- deflect cercando di mantenermi sui 2000 di rubavita (12.7 di danno come hp). Si il rubavita è essenziale al momento, oltre la daily: è la chiave per non usare mai pozioni. La domanda è: Se non faccio danni che me ne faccio? Guarded assault. Il 15% del danno viene reflettuto (?) e procca il rubavita, 3 volte ogni tanto con l’ultimo dono dell’anello del terrore endless consumption, è una c.. di figata, lavora anche con la fighter’s recovery, ciò ti garantisce di prendere un terzo neanche del danno che hai scudato e certe volte quando i danni sono ingenti la cura è maggiore del danno. Una stat inutile che comincia forzosamente a funzionare. La rigenerazione con tutti gli hp di cui disponiamo è un’ottima stat, adesso ticco ogni 3 secondi 3960 hp che a breve saliranno per l’aumento dell’incoming healing e della stessa rigenerazione che è già a 2000. Applicherò sugli accessori, probabilmente, i rinforzi di 50 regen quando sostituirò a malincuore quel neck meraviglioso di tuern e le scudo fomorian che mi forniva ulteriori 74 regen, il tutto sarà poi riequilibrato dall’artefatto cuore di drago verde che dopo citerò.

ENCHANT

ARMA: La scelta è ricaduta sulla plague fire/fuoco del tormento, come sempre quando c’è incertezza nella scelta di un enchant: comune, a buon prezzo, utile.
ARMATURA: La soulforged è l’unica alternativa che ci offre il gioco, anche se, ogni tanto, mi piacerebbe funzionasse.
Slot offensivi: 3 argento grado 7, 1 argento grado 8 ( sul gatto una rank 7 argento) RECUPERO
Slot difensivi: 2 radiose grado 8, 3 oscure grado 8, 1 argento grado 7 ( sul gatto 1 radiosa grado 7 e una oscura grado 8)

ARTEFATTI

- Il Vanguard banner/Stendardo dell’Avanguardia: ahimè si prende con il pvp. 7 task di puro dolore per chi non lo mastica e soprattutto con questa build. Ho scelto il Vanguard e portato ad arancione sia per le statistiche, che sono ottime ( potere, hp e rubavita), sia per il suo utilizzo. Nessun’altra classe dovrebber utilizzarlo perché può usare artefatti che danno loro benefici migliori, il tank invece vuole supportare ancora il party: -7% alla resistenza dei nemici, 418 di potere e rubavita agli alleati. Si vogliamo ancora una volta aiutarli. ( consiglio vivamente, per prenderlo, di fare le task se state livellando in pvp seguendo una build conquistatore, o respeccarvi per l’occasione conquistatore o sodomizzare qualche amico ad icewind)
- Cuore del drago verde: dio esiste. Deviazione, rigenerazione e guarigione in arrivo, bellissimo. Non fatevi tentare dal cuore di drago bianco! Hp ne avete già abbastanza se non fate grosse stupidaggini, difesa ne avete a quintali ma davvero, e l’aoe damage resist piuttosto compra il leprecauno( mi sembra).
- Le Acque: buone per recupero e rigenerazione.

MODIFICHE FUTURE o idee sull’equip

Scudo artefatto ovviamente, bonus regen o guadagno punti azione, dipende dal valore di rigenerazione che avrò, se siamo sui 2k siamo a posto e guadagnerò altri fantastici AP. Bonus sulle passive marchio potenziato e la diminuzione della resistenza al danno, occhi a cuoricino. Per quanto riguarda gli anelli e collana ne ho già parlato.
Un’idea alternativa è quella del bonus lathander. E’ sgravo, molto sgravo e secondo me va nerfato per il pvp almeno, è uno scempio quasi quanto i ladri ( quelli del gioco non quelli veri). Se la vostra idea è questa vi consiglio di sostituire le acque con il lathander artefatto ( difesa la prendete da entrambi, il recupero lo prendete dal neck e dalla cintura) e dovrete sistemare rigenerazione e hp, ovviando per 400 regen come bonus dell’arma artefatto set e gli hp slottando radiose anziché oscure negli slot difesa. Alla fine avreste un ottimo set con qualche hp in meno ma più guarigione in arrivo. Un trade off accettabile direi.

DONI

Non c’è molto da spiegare, le uniche raccomandazioni sono:
1) Il dono del triplo rubavita ( ultimo di anello del terrore) è OBBLIGATORIO, thayan bastion è una…
2) L’ultimo dono di icewind è volutamente ricompensa dell’inverno, vi assicuro che funziona anche sul tank, se poi volete usare il dono che condivide le pozioni fate voi, ma personalmente io non faccio uso di pozioni generalmente al più quando ho sonno un paio.
3) Ultimo dopo di tirannia dei draghi: non prendete il 3% di rubavita prendete il 10-15% di guarigione ricevuta perché ha influenza su TUTTI i tipi di cure.


14loo79.png

28wmemh.png

2uz6q9h.png

1249fg7.png


COMPAGNI

Chiedo già scusa per i compagni, non ho mai avuto molto feeling con loro ma ammetto che senza il bonus attivo di questi amici il gioco sarebbe più difficile ed interessante, ora invece bastano due pet da danno per consentire di fare un dps accettabile anche ai più scarsi.
Io onestamente non ho speso molti ad per questi pet, ma in un futuro prossimo ho intenzione di upgradare o sostituirne alcuni:

10nahw3.png

- Il gatto: il GF è forse l’unica classe indicata per averne uno, sulle altre classi bello ma non balla.
- Renegade evoker: si è vero l’ho trovato nella chest a valindra e l’ho equipaggiato, sono un barbone, è vero, c’è un però! Quando si subisce un colpo critico si disperde ad area 500 di danno, che non è male, non per il danno in sé ma sempre per la solita storia del rubavita. Purtroppo ha un cd consistente. Probabilmente verrà sostituito col il pet Medico da campo, 6% di guarigione in arrivo!
- La silfide: per me è sempre stata la sifilide, comunque 50% di resistenza ai controlli, molto buona, ma vediamo.
- Blacksmith/Fabbro : buon reflect ma ci si vive anche senza, pensavo di sostituirlo con la guardia di neverwinter.
- Rust monster/Rugginofago: ottimo debuff!

Non penso che ci sia altro da dire, il gameplay non si scrive, si impara giocando, forma andata in disuso a causa della facilità con cui si può ottenere il gear adesso. Quindi build ed equip anche se assemblati nella maniera corretta ma non imparati a sufficienza non possono aiutarvi più di tanto.
Chiedo scusa per il mio tono polemico e pedante e spero che questa guida vi sia stata d’aiuto per il vostro GF.
Allego qui sotto il video di un Elol fatto in due (grazie alla mia compagna di gioco e di vita Mezzanotte che ha filmato) a dimostrazione di quanto detto fino ad ora.
Buon Game a tutti!


Dedico questa build alla mia ex gilda "Ordo Draconis", all'epoca una delle migliori gilde italiane, la gilda che mi ha insegnato a giocare e ad aiutare a mia volta, la gilda con cui ho iniziato a fare pvp e di cui conservo ancora il ricordo, sebbene non ci sia più. ( Grazie a Sheldon scintillante ex ordo che mi ha insegnato a tankare quando ancora il gf dovevano kitare i mob a FH)
https://www.youtube.com/channel/UCfVS9VhpSry82PGbzMVCvQw


Helen The White Flower(Cw-LOD) – Eleanor Deathsoul (Gf –LOD) – ServerNotResponding (Hr – EOA ) - MissDeathsoul (Dc - LOD)
Post edited by dulcetdecorum on

Commenti

  • leonus15leonus15 Avventuriero Post: 1
    modificato dicembre 2014
    Amazing build! And very usefull information. Thank you, dulcetdecorum!
  • alspainoalspaino Avventuriero Post: 123 ✭✭✭
    modificato dicembre 2014
    un +10 ai commenti sparsi nelle spiegazioni. :D

    Questa build riflette il fatto che due persone possono interpretare il gioco in maniera differente. :)
    Anche il mio gf è tattico e la build è quasi uguale.
    I buff che doniamo sono identici, (T1, plaguefire, capstone ecc) ma per il resto ho optato per un set-up molto più offensivo.
    24% arp, tutto radioso in attacco, passive offensive (ho messo il talento del tattico su travolgere i caduti al posto di quello su affondo) e, di conseguenza, molta meno regen, rubavita, recupero. Sarebbe interessante capire quanto più velocemente carichi le giornaliere rispetto a me, (quando ci becchiamo facciamo i test :) )

    In ogni caso ottima build e ottime spiegazioni, l'unica cosa che mi sento di dire è che fare le quest giornaliere diventa noioso se devi andare da solo.
    Algaroth - Guerriero Guardiano -
    Maggio - Mago del Controllo -

    ½ capogilda degli Hogs Of War
  • waltorittu2waltorittu2 Avventuriero Post: 1
    modificato gennaio 2015
    Come al solito, sei un grande El!
    C'è proprio tutto: build completa, consigli, spunti di riflessione...non manca nulla!
    Mi sembra un ottimo punto dal quale poter (ri)cominciare.
    Voto: una bella A++ anche da parte mia.

    @alspaino: hai perfettemente ragione riguardo le giornaliere, sono noiose, GF o non GF ;)

    Grazie El !!!
    (_Smandra_)
  • cloudstrifer90cloudstrifer90 Avventuriero Post: 11
    modificato febbraio 2015
    Ciao, per prima cosa ti devo un enorme e sentitissimo "Grazie!": ho un GF e fin da quando l'ho iniziato un annetto fa l'ho reso protettore; per reggere reggeva ma non dava alcun beneficio al party. Da circa 2 mesi ho adottato la tua build e i miglioramenti sono palesi.
    In più di un'occasione leggendo la guida mi sono messo a ridere per i commenti, sopratutto perché mi ritrovo spesso in alcune delle situazioni sopra elencate (esempio la gente che nei Dg corre temendo di perdere il treno).
    Detto ciò, io ho scelto il draconide semplicemente sia perché nani ed halfling proprio non mi piacciono, anzi mi fanno accapponare la pelle (senza offesa xD) sia per via dei compagni: ho preso il medio del fronte e quel 11% di guarigione bonus si sente eccome con recupero (ieri a CN ho recuperato 198k con minaccia imposta e ci sono rimasto malissimo, specie perché a find dungeon avevo 1kk di Hp curati in più rispetto al chierico).
    Scherzi a parte, grazie davvero: tu condividi la mia idea su come il tank DEVE essere e la tua build lo rispecchia più che eccellentemente.
  • cloudstrifer90cloudstrifer90 Avventuriero Post: 11
    modificato febbraio 2015
    Ciao, per prima cosa ti devo un enorme e sentitissimo "Grazie!": ho un GF e fin da quando l'ho iniziato un annetto fa l'ho reso protettore; per reggere reggeva ma non dava alcun beneficio al party. Da circa 2 mesi ho adottato la tua build e i miglioramenti sono palesi.
    In più di un'occasione leggendo la guida mi sono messo a ridere per i commenti, sopratutto perché mi ritrovo spesso in alcune delle situazioni sopra elencate (esempio la gente che nei Dg corre temendo di perdere il treno).
    Detto ciò, io ho scelto il draconide semplicemente sia perché nani ed halfling proprio non mi piacciono, anzi mi fanno accapponare la pelle (senza offesa xD) sia per via dei compagni: ho preso il medio del fronte e quel 11% di guarigione bonus si sente eccome con recupero (ieri a CN ho recuperato 198k con minaccia imposta e ci sono rimasto malissimo, specie perché a find dungeon avevo 1kk di Hp curati in più rispetto al chierico).
    Scherzi a parte, grazie davvero: tu condividi la mia idea su come il tank DEVE essere e la tua build lo rispecchia più che eccellentemente.
  • dulcetdecorumdulcetdecorum Avventuriero Post: 47 Arc Utente
    modificato febbraio 2015
    Ciao cloud, sono molto felice che la build ti sia piaciuta e soprattutto che ti sia stata d'aiuto. Ammetto che comporre tutti i pezzi del puzzle sia un pochino complesso ma alla fine i risultati sono dedecisamente positivi. Per il draconide hai fatto bene, l ho consigliato è anche il pet che io ho chiamato medico da campo perché ho il gioco in inglese e ogni tanto ciocco le traduzioni. Penso che 11% di incoming healing di base sia veramente utile ora come ora. Purtroppo con il nuovo modulo bisognerà rivedere la build siccome nerfano regen e rubavita di molto e soprattutto perché introdurranno il paladino che ho già visto sul preview avere molti vantaggi rispetto al gf, direi il povero gf siccome ad ogni modulo è sotto continua minaccia... Comunque godiamoci gli ultimi momenti con questo tank!
  • cloudstrifer90cloudstrifer90 Avventuriero Post: 11
    modificato febbraio 2015
    Purtroppo sono consapevole di questi avvenimenti e non ti nascondo che la cosa mi ha fatto incazzare non poco (l'immagine del paladino simil-chierico con scudo e randello è di per sè un qualcosa che fa cadere le braccia e non solo).
    Avrei una cosa da chiederti: sarebbe possibile sapere invece com'è strutturata la build della tua compagna? È da un po che cerco di settare in maniera ottimale il mago, ma ancora non ho trovato una conformazione che mi soddisfi pienamente.
  • dulcetdecorumdulcetdecorum Avventuriero Post: 47 Arc Utente
    modificato febbraio 2015
    Eh quella build e quel settaggio del cw sono anch'essi di mia mano ma mi ha specificamente detto che mi sega le gambe se l'avessi postata sul forum... provo a convincerla a condividerla. Posso dirti però che è taumaturgo e che sicuramente fanno tanto i pet viola che ha ( erinni, arconte, galeb, stone e un altro che non ricordo).
  • rajasta85rajasta85 Avventuriero Post: 2
    modificato febbraio 2015
    Anche io gioco il GF (conq) ma con il mod.6 pensavo di passare ad una build da tattico (vederemo le novità, ma Rousing Speech mi suona bene - o comunque molto meglio del povero conq... riposi in pace...).
    A tele riguardo ti sarei grato di alcuni suggerimenti su questi aspetti:
    1) Curarsi. Le modifiche in mod.6 a rubavita e rigenerazione creeranno parecchi problemi a noi GF. Oltre a Recupero del guerriero ritieni che diventi necessario un compagno evocato che curi (angelo o medico di campo)?
    2) Artefatti. Potrebbe diventare utile recuperare artefatti che diano una stessa terza statistica (anche in vista della diversità della curva sopra liv60:
    - AP: ma a parte Heart of the Black Dragon le altre che danno AP come statistica principale e secondaria non sono interessanti ([Tiamat's Orb of Majesty], [Tactician's Banner], [Thayan Book of the Dead]);
    - Guard Gain: [Sigil of the Hunter], [Sigil of the Scourge], [Blood Crystal Raven Skull] non mi sembrano un brutto trio, potrebbe avere senso anche in considerazione di Assalto prudente e Action Surge e della futura riduzione alla riduzione del danno (scusate il gioco di parole)?
    - AoE Resist: [Sigil of the Guardian], [Sigil of the Oathbound Paladin], [Heart of the White Dragon] anche qui, potrebbe avere senso in considerazione della minore riduzione al danno che avrà il personaggio?
    - Incoming Healing Bonus: sulla carte mi sembrerebbe la scelta migliore, ma a parte il [Sigil of the Devoted] non mi sembra ci sia qualche altro artefatto utile?
    3) Compagni:spiritelli vari per gli AP potrebbero avere senso?
    Grazie
  • dulcetdecorumdulcetdecorum Avventuriero Post: 47 Arc Utente
    modificato febbraio 2015
    Ciao Rajasta,
    personalmente io non vado sul preview se non una settimana prima del lancio del modulo perchè semplicemente cambiano idea su molte cose più volte degli sforzi mentali per seguirli che mi permetto di concedere loro.
    Cercherò comunque di dirti cosa penso sui tre punti:
    1) E' vero che la regen verà semplicemente devastata ma se vogliamo guardarla in composizione party e quindi con la presenza di un chierico, la regen che diventerà una sorta di incomin healing ti aiuterà in picccola percentuale a stare su anche con cure passive tipo sigillo astrale, effetti di cura dopo i critici del dc o magari la crescita caotica di un cw renegade. Certo non indispensabile come prima ma comunque un piccolo aiutino (penso influirà anche su recupero del guerriero).
    La lifesteal invece rimane ancora un arcano, semplicemente mi sono giunte alcune voci che vorrebbero la cura uguale al danno prodotto in virtù del 100% di severity della lifesteal, e in tal caso con i numerosi attacchi e il triplo rubavita potrebbe ancora funzionare decentemente ma non sono assolutamente certo di ciò poichè non ho provato personalmente.
    2) Gli artefatti... che poi diventerano 4 al liv 70 sono direi un'incognita. So che il numero delle statistiche che ognuno dà sono maggiorate per rispettare le curve che verranno introdotte. Partiamo dal presupposto che la curva di queste statistiche attualmente si comporta con un soft cap sul 580 e un cap al 720-30, e ,presupponendo che gli artefatti daranno più statistiche e la curva si comporti in maniera proporzionale, forse non conviene contare su una singola statistica ma rendere il personaggio poliedrico.
    Ap: Sicuramente gli ap servono come il pane, c'è da consiverare che quella percentuale impatta sul 100% non dei tuoi Ap massimi ma degli AP che ti conferisce la skill in questione: es con una skill che dà ap totali pari al 10% avere un6% di action point gain equivale a 0,6% sulla tua clessidra delle daily. Chiaro 2% lì, 1% là, 5% dall'altra parte fanno una daily. Si accumula molto questa percentuiale con l'ultimo feat del tattico che fa produrre ap quando attaccato, vedi che quel 7-8% procca parecchio ma non lo alzerei più di così.
    GG: Gli artefatti sono tutti abbastanza utili ma in generale vale lo stesso discorso degli ap nella percentuale, tuttavia con l'arma giusta e la rotationgiusta hai sempre la guardia su, in pve.
    -AoE: rimane una statistica criptica per me, senza dubbio da far lavorare in combo con pet che aumentano la tua resistenza al danno AoE come il leprecauno,funziona quasi esclusivamente in combo con altri buff.
    incoming healing: stesso ragionamento della regen.
    3) Hai già provato il tattico? generalmente non hai problemi di daily, suggerisco per il nuovo modulo pet che quando hittato ti diano hp. onestamente chirici vari implodono, aggrano e non curano granchè, l'angelo è carino ma onestamente non mi fa impazzire...
  • miceliomicelio Banned Post: 95 ✭✭
    modificato febbraio 2015
    complimenti per lo sbattone ma il mio timore è che con l'avvento del paladino il gf lo si potrà tranquillamente mettere in un angolo e dimenticare.il paladino a liv 4 oneshotta il boss del ponte con una giornaliera, cura aggra fa il caffè e ti porta pure giù il cane a fare i suoi bisogni quando piove. a malincuore dovrò usare il mio gf per fare diamanti con autorità
  • rajasta85rajasta85 Avventuriero Post: 2
    modificato febbraio 2015
    Grazie mille per le dritte, utilissime. Essendo un giocatore abbastanza saltuario vedo con terrore i cambiamenti di modulo, spero che si vada nella direzione di rendere necessaria la diversificazione delle classi per completare agevolmente i dungeons. La tua build - a mio modestissimo parere - mi sembra già ottima in questa direzione e spero che ne esca rinforzata dal nuovo modulo.
    Ormai il 17 marzo è vicino, non mi resta che aspettare il respec (e pregare...)
  • dulcetdecorumdulcetdecorum Avventuriero Post: 47 Arc Utente
    modificato marzo 2015
    Micelio vedi che un modo utile per usare lo stramaledetto gf lo trovo, combatto con i cambiamenti nero contronerf da troppo tempo per lasciarmi abbattere.
  • pissianopissiano Avventuriero Post: 3
    modificato aprile 2015
    scusami ma del gf quali statistiche(potere,difesa ecc) dovrei prevalere?

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoBannatoOrdered listElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file