test content
What is the Arc Client?
Install Arc

Build&Guida DC Oracolo Divino PvE Crit&Debuff

grimmvatgrimmvat AvventurieroPost: 39 ✭✭
modificato novembre 2014 in Il Tempio
Guida DC DivineOracle Righteous: GodMode (Mod. 5)
“Ah questi Chierici! Curano meno del Warlock e fanno meno danni dei Tank! Si vabbè, debuffano, ma col tutto il DPS che c’è nei party a cosa servono?”
-Player prima del Modulo: Rise of Tiamat

Salve a tutti ragazzi!

Ghirtak Grigiomanto è tornato! Attualmente sono il capo gilda de “Le Ombre Danzanti” ed ho deciso di aggiornare la vecchia Guida al Chierico implementando tutto ciò che il gioco ha di nuovo da offrire!

Prima di tutto un breve confronto sui cambiamenti confronto alla vecchia guida (che ho rimosso in quanto ormai inutile).
La vecchia guida prevedeva il ramo del “Fedele” e si basava soprattutto sul Debuff e su una cura “generale e di supporto”, chiamata da me Crit&Debuff. Adesso, implementando i nuovi contenuti di Rise of Tiamat, si è aperta una nuova via per il Chierico, la cosi detta GodMode, cammino Giusto (insomma il Giusto è quello giusto :P).

Perché GodMode? Non vedete il termine GodMode da un punto di vista PowerPlayer, semplicemente il “God” è quello che è capace di fare tutto in modo abbastanza buono: cura, DPS, supporto, controllo ecc.

Cosa aspettiamo? Andiamo subito a descrivere il tutto!

Introduzione

La build GodMode: Giusto, si base su un equilibrio tra DPS e Heal, rendendo il DC un personaggio capace di adattarsi alle esigenze del party, senza rinunciare ad un po’ di Debuff. Il cammino leggendario è quello dell’Oracolo Divino; ho già spiegato più e più volte perché scelgo questo cammino, non sto quindi qui a spiegare il perché!

Questo è permesso grazie ad una combinazione precisa di Set/Poteri che analizzeremo più avanti.

Razza

Per quanto riguarda la razza vi consiglio vivamente di usare quella che più vi piace! A meno che non facciate PvP (e questo è il topic sbagliato!) la razza non è molto rilevante! Ovviamente ci sono razze che si prestano particolarmente bene a un certo ruolo ed altre meno!

Io ho scelto il nano per due motivi: è la mia razza preferita e si prestava bene per un chierico! Insomma, i bonus (cos e sag) sono utili, la resistenza alle repulsioni non fa mai male e il barbone fa sempre un bell'effetto

Ovviamente anche l'umano è sempre un'ottima scelta (+3% resistenza al danno fa più gola dei tre talenti in più :P) e perchè no, l'halfling!

Insomma, fate quel che vi pare! Anche un Mezz'orco! (uhm... mezz'orco... critical severity... vorpal... UHM... :PPPPPP).

Caratteristiche

Forza: Maggior chance critica, ricarica stamina aumentata e resistenza al danno DoT!
Saggezza: Maggior danno, maggior cura, maggior tutto! Insomma, la principale!

Ci concentreremo su queste.

N.B sto testando altre combinazioni di caratteristiche, ma attualmente ho la Saggezza e subito dopo la forza.

Statistiche

Potere (Power): Fondamentale per sviluppare il massimo danno e la massima cura.
Critico (Critical Strike): Indispensabile per massimizzare la cura.
Recupero (Recovery): Imprescindile per ricaricare velocemente i nostri AP.
Difesa/Deviazione/HP: Essenziali per avere più sopravvivenza!

L'ordine che consiglio è il seguente: Potere>Critico/Recupero>HP>Difesa>Deviazione/Penetrazione

Confronto al vecchio set UP ho deciso di mantenere il Critico intorno i 3000 questo permette, insieme alla Forza di avere circa il 36% di critico, insieme al bonus del fuoco e alla pozza di Sharandar arriviamo a circa 38% non male. Il danno critico sarà fondamentale nella costruzione del nostro chierico, questo ci permetterà di arrivare a fare Luci Demoralizzanti anche da 200k e parole curative da oltre i 35k di cura. Insomma mica pizza e fichi! Ovviamente ad alto critico dovrà anche corrispondere un’alta severità critica.

Per quanto riguarda il recupero, ho deciso di abbassarlo intorno i 3000, questo ci permette di dedicarci ad altre statistiche come Difesa/Deviazione/HP che di sicuro ci renderanno la vita più facile, in più ricordiamoci che il feat finale del Giusto ci concede Avatar: riduzione del cooldown dei nostri poteri del 40%!

Ovviamente il potere funge sempre da "contenitore". Una volta raggiunti i valori desiderati nelle altre statistiche si punta tutto sul potere (non avendo cap di nessun tipo!)

Equipaggiamento

La scelta dell’equipaggiamento non è stata facile e a breve, con l’arrivo dell’offhand artefatto e di nuovi accessori (anelli/collane doppio slot, ad esempio) bisognerà nuovamente riequilibrare il tutto.

Iniziamo dal Set: ho definitivamente abbandonato il set dell’High Prophet a favore del set Draconico uscito con il modulo 4. Con i cambiamenti alle skill e ai feat introdotti con il Modulo 5 avremo tanti buff e debuff a disposizione, questo rende ormai minimale il bonus set del Prophet. Il Set Draconico invece ci offre diverse opzioni interessanti, dal suo bonus agli slot overload (per non parlare poi delle statistiche in più confronto al vecchio T1).

Il Set Draconico ci concede un bonus interessante: abbiamo un aura di 50’ (sostanzialmente poco meno di due shift del DC) che aumenta l’efficacia delle skill curative del DC (di tutti i DC presenti) del 20% sui nostri alleati. Questo ci permette di andar a coprire la perdita in termini di cura che abbiamo in quanto il cammino del Giusto ha sostanzialmente feat per il DPS.

Il resto degli accessori è stato scelto in funzione del set andando ad equilibrare tutte le statistiche. Non ci sbilanciamo estremamente sul DPS, ricordiamoci che siamo Chierici perciò non sottovalutiamo gli HP e la resistenza al danno.

Come equipaggiamento artefanno ho scelto la Cintura della Saggezza (+4 Sag) e l’arma manufatto Simbolo del Drago Dorato Astrale. Quest’ultimo aumenta l’efficacia delle cure di sigillo astrale del 40%, una delle pochissime skill di cura che useremo durante il SetUP DPS.

Ho deciso di NON completare i nuovi SET artefatto, il costo/beneficio è irrisorio e non ci sono set veramente utili per il Chierico. A breve metterò la nuova Collana Artefatto, la scelta cadrà su una tra quella di Lathander/Seldarine, senza però mettere la cintura collegata al Set.

Incantamenti

Ho abbandonato ufficialmente la Plaguefire. Come detto prima i critici rivestono un ruolo primario nella nostra build, per questo ho deciso di passare alla Vorpal. Infatti la vorpal ci permette di effettuare grosse cure e di infliggere ingenti danni, è l’incantamento perfetto per il nostro DC GodMode! Sull’armatura invece la sempre verde Soulforge.

Sugli accessori invece Radiose. Tutte radiose. Anche negli slot di Difesa. Ovviamente dovete inserire le pietre in base al rank che avete a disposizione. Non sbilanciatevi sul potere se avete un PG piccolo, cercate sempre di equilibrare le statistiche in base agli accessori che avete.

Parliamo dello slot OverLoad. Non mettete MAI due ench di overload uguali. Infatti se dovessero attivarsi entrambi beneficerete solo del bonus concesso da uno, non si sommano. Vi consiglio il Glifo del Drago Bianco che aumenta il nostro power e le nostre cure e l’altro a scelta. Io personalmente uso quello del Drago Verde per avere deviazione ed infliggere qualche danno in più. Il glifo del Drago Bianco è fondamentale insieme al Set Draconico.

Artefatti

Gli artefatti che sto usando sono diciamo in “rodaggio”. Infatti mi riservo la possibilità di cambiarli (se solo avessi il tempo di prima per giocare T__T).
Cercate di scegliere sempre artefatti in base al vostro equipaggiamento (o in base a come sarà). Vi consiglio di scegliere artefatti ibridi, potere/difesa/deviazione/resistenza AoE e cose di questo tipo. Come ho già detto siamo Chierici. Non sbilanciamoci TROPPO sul DPS, tanto i maghi non li raggiungiamo (quelli bravi intendo :P).
1lShSQ.png

Compagni

Stone: C'è poco da dire, è il compagno migliore. (Sto valutando la possibilità di sostituirla con il Gatto o con la nuova stone del Drago inserita con il Modulo 5, ricordiamoci che a breve avremo anelli/cintura/collana con doppio slot: attacco e difesa.)

Spada Danzante: Aumenta la severità critica del 3%. A viola del 5%. Tanta severità, tante cure e tanto danno. Perfetto per il GodMode.

Lepracauno: Resistenza AoE del 10% INCREDIBILE! Non avrete più paura dei cerchi rossi :P Siamo chierici, non vorremo mica esplodere alla velocità della luce vero?

Lillend: Curiamo tutti gli alleati quando usiamo una Daily! (Vi consiglio di non prenderlo, lo sto sostituendo anche io, molto probabilmente per prenderne uno di Power)

Erinyes of Belial: Aumenta la severità critica del 5%. A viole del 10%. Un Pet SBROCCATO. Impossibile non averlo.
2aw6Hp.png

Doni

Non mi soffermo sulla spiegazione di ogni singolo boon. Sappiate che sono stati scelti sempre nell’ottica di “equilibrio” tra le varie componenti. Scegliete quelli che più si adattano al vostro equipaggiamento!
yzz0Nj.png

Build

Adesso vediamo un pò come sono stati distribuiti i vari punti!
ZIRR9B.png

Talenti Eroici:

3/5 Healing Action: più AP quando curiamo. (questi punti potreste metterli in Holy Resolve ma i 5min di icd non mi piacciono).
3/3 Toughness: insomma, il 9% di hp in più ci servono!
3/3 Greater Fortune: bonus cura proveniente dalla saggezza aumentato

3/3 Weapon Mastery: +3% chance critica! Fondamentale!

3/3 Repurpose Soul: Il migliore. Quando effettuiamo un colpo critico disperdiamo in cura il 15% di quell’effetto! Ottimo!
1/3 Cleanse: Quando curiamo abbiamo il 10% di rimuovere un effetto negativo! Ottimo!
4/5 Bountiful Fortune: guadagnamo il 12% in più di potere divino! Potere divino come se piovesse :P

Talenti di Cammino:

Righteous (Giusto)

5/5 Astral Fury: infliggiamo il 10% di danno in più! Pulito pulito :D
5/5 Furious Intervention: quando infliggiamo danno guadagniamo il 10% di AP in più! Ottimo!
5/5 Righteous Suffering: quando subiamo danni infliggiamo il 10% di danni in più!
5/5 Condemnig Gaze: Dopo aver colpito 5 volte un nemico (con poteri ad incontro) è “Condannato”, riceverà il 15% di danno in più da tutti! Ottimo debuff!

1/1 Avatar of the Divine: Il paragon feat DECISIVO. Guadagniamo il 40% in più di danni e i cooldown sono diminuiti del 40%! Qualcosa di veramente devastante. Questo Feat vale tutto il cammino. In più, a differenza del feat finale degli altri cammini ci permette di usare le skill di cura al massimo della loro potenza. Infatti gli altri cammini sopprimono l’effetto di cura diretta o l’effetto di cura nel tempo! Il cooldown ridotto del 40% ci permette di skillare alla velocità della luce! Non sapremo più che tasti premere :D

Faithfull (Fedele)

3/5 Resounding Beliefs: curiamo il 6% con le cure dirette!
2/5 Desperate Restoration: curiamo il 12% di più se il nostro bersaglio ha meno del 30% di HP
1/5 Divine Intervention: 5% di possibilità di far guadagnare il 150% del nostro danno da arma (circa 1200) in HP temporanei con le spells di cura.
4/5 Benefit of Foresight: il bonus di Foresight (Precognizione) è aumentato del 4% per un totale del 10%. Il bonus è cumulativo NON moltiplicativo.
KoRrtc.png

Rotazione

Le rotazioni cambiano a seconda dei casi. Mi raccomando, prestate attenzione alla nuova meccanica del Potenziamento, studiatevi bene gli effetti di tutti i nostri poteri.

SetUP DPS durante le run:

Encounters: Dauthing Light-Chains-Divine Glow
Passive: HolyFervor/Foresight e Terrifying Insight
Daily: Flame Strike e Allowed Ground
At will: Lance of Faith e Brand of the Sun/Astral Seal

SetUP GodMode:

Encounters: Dauthing Light-Healing Word-Divine Glow
Passive: Foresight e Terrifying Insight
Daily: Flame Strike e Allowed Ground
At will: Lance of Faith e Astral Seal

SetUP Heal/Prevent

Encounters: Astral Shield-Healing Word-Divine Glow/Bastion of Health
Passive: Foresight e Healing Lore
Daily: Divine Armor e Allowed Ground
At will: Lance of Faith/Brand of the Sun e Astral Seal

Boss PartyBooster:

Encounters: Breaking The Spirit-Profecy of Doom-Divine Glow/Forgemaster’s Flame
Passive: Foresight e Terrifying Insight
Daily: Hammer of Fate e Allowed Ground
At will: Lance of Faith e Astral Seal

Se avete domande/dubbi/critiche/complimenti da fare sono a vostra disposione! Se mi beccate in gioco whispatemi senza problemi, se non sono in Dungeon vi risponderò volentieri

Se avete Domande su determinate fight chiedete pure qui sotto, se posso vi aiuto volentieri!
Scusate se la build presenta errori, segnaletemi quelli che individuate in modo che io possa correggerli!

Insomma, se avete letto tutto fin qui GRAZIE! Evidentemente la lettura è stata piacevole (spero :P).
Ser avete messo i feats e i powers copiando dallo screen vi consiglio di leggere tutto per capire come usare al meglio questo set-up :P.

Considerazioni finali:

La build offre un ventaglio di opzioni e la vera forza sta nel capire come usarle e quando usarle. Divertitevi col vostro personaggio e non preoccupatevi a sperimentare!
A breve pubblicherò dei “consigli” su come affrontare diversi dungeon! Controllate spesso il topic!

Vi lascio con un video che ho girato di recente, Castello Never con 5 DC completamente finito, allego anche qualche screen. Io ho giocato con il SETUP DPS ma usando la Foresight!

Saluti a tutti gente!

Potete cliccare QUI per il nostro canale youtube

Miss DeathSoul usava una build Faithfull Annoited Champion, Jewel invece una build Virtuos basata sulla prevenzione. Io, in questa run ho curato SOLO con Astral Seal e Divine Glow.

Serafina usava una build DPS usando SOLO skill di buff e debuff e Temperance una full DPS ma con un gear notevolmente inferiore al mio.
4LpWtj.jpg
hAoegc.jpg
Post edited by grimmvat on
Capo Gilda de "Le Ombre Danzanti".Ghirtak Grigiomanto - DC SilentivM - CW RageQuiter - GF LadyTenebra - GWF Rashka - TR
«1

Commenti

  • axhind77axhind77 Guardiano di Neverwinter Post: 2
    modificato febbraio 2014
    Complimenti per lo sbattimento, curata nei minimi dettagli! Bella build, certo non é fatta proprio per chi é alle prime armi, però avendola già vista in azione, in PvE aiuta tantissimo ad aumentare il DPS e quindi a completare più velocemente le run.
  • luciooo87luciooo87 Avventuriero Post: 25
    modificato febbraio 2014
    Complimenti, gran bella guida molto dettagliata e soprattutto molto utile :)
    Vorrei chiedere un tuo parere su una cosa, ma prima ti spiego un attimo la situazione: ultimamente in gilda è stato creato un DC che cura un po' meno però regge quanto un "tank", devo dire che mi ci sono trovato davvero bene perchè da bravo maghetto full DPS finisco sempre x prendermi l'aggro dell'intera mappa ed essendo resistente quanto un foglio di carta rischio la morte con "poche carezze" e quindi avere un DC che regge tanto, non dovendosi preoccupare di curare se stesso, riesce tenere su il party anche quando ci divertiamo a fare i mega pull a MC, VT e CN.
    Detto questo quel che ti volevo chiedere è questo: una volta arrivati ad avere dei party con PG ottimamente equippati e che tra rubavita, rigenerazione, manufatti, ecc. riescono a terersi su abbastanza bene anche ricevendo "meno" cure dal DC, non credi sia una buona idea crearsi un DC come quello che ti ho descritto nel paragrafo precedente? Inoltre è anche davvero ottimo per il PVP oltre che per il PVE...
    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensi :)

    P.S.
    Debuffa anche un bel po' :)
  • grimmvatgrimmvat Avventuriero Post: 39 ✭✭
    modificato febbraio 2014
    Grazie a tutti per l'attenzione :D

    @luciooo87: Personalmente la build "tank" la trovo utile in PvP ma situazionale in PvE. Considerando ormai il livello che i party hanno raggiunto preferisco dare una mano nel velocizzare/semplificare la run debuffando. Nei dungeon, con tutto il dps che vi è, il Chierico difficilmente aggra quindi non trovo necessario aumentare cosi tanto la difesa!

    Ovviamente mi rendo conto che il mio è un set up palesemente sbilanciato e forse è possibile trovare il giusto compromesso danni/debuff/cura/difesa cambiando gli anelli/cintura senza dover finire necessariamente in un set up "tank"; a me piace un sacco così :P (Non ti nego che ho rollato da poco un DC Halfling per provare a fare quel tipo di build e vedere che succede col nuovo path in pvp!)
    Capo Gilda de "Le Ombre Danzanti".Ghirtak Grigiomanto - DC SilentivM - CW RageQuiter - GF LadyTenebra - GWF Rashka - TR
  • furentefurente Avventuriero Post: 23
    modificato giugno 2014
    Veramente un lavorone!!!! complimenti!
  • clericalistclericalist Avventuriero Post: 1
    modificato luglio 2014
    Un giocatore chiamato "Tallulah" mi ha segnalato questo, la sua non è una cattiva generazione, ma ha alcuni errori. La seguente guida è superiore a questa: http://laggygamerz.com/forum/index.php?/topic/17-kaelac%E2%80%99s-guide-to-devoted-clerics-in-neverwinter/ (scusate Tallulah) L'impresa "sinergia Domain" è uno spreco di punti prodezza come la guida entra nei dettagli per spiegare, inoltre c'è troppo sprecato sul recupero, il recupero ha rendimenti decrescenti dopo un certo punto si ottiene reali guadagni, sarebbe meglio mettere più in difesa o punti ferita in quella generazione.

    Mi scuso se questo italiano non è perfetto, ho usato un traduttore.
  • leopelo76leopelo76 Avventuriero Post: 42 ✭✭
    modificato luglio 2014
    Ottimi consigli, complimenti. Sostanzialmente li confermo e sto giocando in questo stile, avendo molte soddisfazioni.
    La mia build è molto simile. Ottimi debuff e se mi ci metto, riesco a diventare un decente DPS.

    Dal link postato da clericalist sopra però (è un trattato completissimo, il vangelo per un DC), rispetto alla build postata qui, vorrei sottolineare l'importanza (per me) del talento "linked spirit".
    Quando curi un alleato col tasto destro, modalità divina, trasferisci a lui il 5% delle tue stat per 10 secondi.
    Ho avuto feedback positivi dai miei alleati, quando si rendono conto di avere +300 potere (ho poco piu di 6mila ) + 200 difesa ecc.
    Praticamente non si consuma potere divino, basta solo un click di mouse, e inoltre si possono linkare piu pg contemporaneamente (sono arrivato a 3)
    I miei PG rigorosamente nani con cresta arancione:
    Leorick (DC - Divine Oracle - Faithful)
    Leorick Quello Vero (GWF - Swordmaster - Destroyer)
    Gilda: xGame
  • grimmvatgrimmvat Avventuriero Post: 39 ✭✭
    modificato luglio 2014
    Grazie per i Feedback ragazzi! Come ho scritto all'inizio la guida "è vecchiotta" e conto di sistemarla in giornata.
    Quoto Clericalist per la questione "recupero" infatti il nuovo set-up non ne ha cosi tanto; per quanto riguarda Sinergy Domain non sono d'accordo: giocando con un SET T1 è importante recuperare qualche statistica e tra l'altro, gli altri FEAT eroici non forniscono un beneficio cosi eccessivo.
    Ovviamente la mia guida (confronto ha quella postata da Clericalist) ha meno pretese e mira a dare un "taglio pratico" all'utilizzo del DC focalizzando l'attenzione sull'essenzialità e non sui fronzoli (parliamo chiaro, alla fine si finisce quasi sempre per copiare gli screen :P), senza dubbio se avete voglia di farvi qualche bel sbattone mentale sui benefici marginali vi consiglio la guida postata sopra :)

    @leopelo76: la tua osservazione su Linked Spirit è corretta ma ti spiego perchè io non lo uso. Nel set up da me usato Linked Spirit troverebbe applicazione solo in maniera marginale. Infatti lo potrei attivare solo con SunBurst in divino o con il "raggio". Se usassi SunBurst il party mi lincerebbe (anche se è divertentissimo :P) mentre il raggio è altamente situazionale in quanto non mi affido ad esso per curare (se non quando vedo i CW volare per colpa della mani del Dracolich :P). Quindi pur essendo fortissimo come Feat sarebbe inutile per il 90% delle run che io faccio con il Set standard Cerchio - Esplosione - Bagliore. Senza dubbio, usando un impostazione full cura Cerchio/parola/bastione Linked Spirit è d'obbligo: una serie di test fatti sul preview tra l'altro mi hanno fatto notare che il Feat non aumenta le statistiche alleate in base alle mie stat ma applica la percentuale sulle loro stat, infatti CW e GWF hanno raggiunto livelli di Power assurdi, prendendo anche bonus di +2000.

    Grazie ancora per i FeedBack, a breve aggiornerò la guida sperando di avere altra partecipazione che possa aiutarmi a migliorare questa "modesta" guida!
    Capo Gilda de "Le Ombre Danzanti".Ghirtak Grigiomanto - DC SilentivM - CW RageQuiter - GF LadyTenebra - GWF Rashka - TR
  • rapo973rapo973 Avventuriero Post: 41 Arc Utente
    modificato luglio 2014
    Ciao a tutti e grazie a grimmvat per l'ottimo post.
    Dal mio modesto punto di vista la vita del chierico è difficilissima e non sempre apprezzata.
    La build ottimale è una combinazione di numerosi fattori che vanno dal proprio modo di giocare a quello degli altri membri del team: è meglio debuffare a nastro o curare a nastro? Per il mio modo di giocare prediligo la seconda, con alto gs da trasferire con linked spirit (- debuff, ma + danni per il team)
    Chi come me non gioca sempre con lo stesso team, le aspettative sul chierico cambiano sempre in un continuo compromesso tra massimizzare la cura e il grado di buff/debuff.
    Chi gioca con un team più o meno stabile in cui è chiaro il ruolo che ognuno ha, è più facile trovare la build più efficiente.

    Detto questo, io ho costruito il mio chierico con criteri completamente diversi :cool::
    - Massimizzare la cura (potere)
    - Buon livello di difesa.
    - Potere divino sempre carico
    - Debuff lasciato a bagliore divino e Holy ground.
    - Buff: Scudo astrale + Sigillo astrale = linked spirit 2x

    Come set armatura uso la profonda del fedele PvP che garantisce un buon compromesso tra potere\recupero\difesa. In particolare la difesa è eccellente e resisto mediamente senza problemi su vasti tappeti rossi, accompagnato dal mio cane che diminuisce l'aggro del 6.5%: mi piace sopravvivere...:D. Inoltre l'armatura garantisce 7.5% di cura in più e un +30% di ricarica del potere divino: in pratica scarico tutto in modalità divina e recupero senza problemi durante il cool down.

    Ho fatto un piccolo test con un ottimo mago della mia gilda: holy ground + bagliore divino + scudo astrale + sigillo astrale = 140K di critico col coltello di ghiaccio. Sarebbe interessante sapere se si ottiene di meglio ad esempio massimizzando il debuff piuttosto che la cura.

    Sicuramente molti non saranno d'accordo con questo approccio, ma si è rivelato sufficientemente flessibile per quasi tutte le circostanze e fatto salvo che nessun chierico potrà mai sollevare le sorti di un pessimo team. Al contrario un ottimo team non ha bisogno di un chierico: questo è un dato di fatto. Speriamo che Mod4 porti un pò di ossigeno a questa classe.

    Ho fatto qualche tempo fa un CN molto divertente: 5 chierici. A parte che mi sono divertito moltissimo (lo consiglio a tutti...da provare), c'erano build di tutti i tipi. 3 High Prophet, 1 profondo del fedele ed io che al tempo avevo la Iliyanbruen Ancestral Chainmail Armor. Alla fine abbiamo visto le statistiche ed erano tutte molto interessanti perchè riflettavano le varie build. Un chierico in particolare aveva dato 1 milione di danni a tutti, mentre mi ha rissicurato il fatto che in termi di cura fossi arrivato primo con oltre 200.000 punti di distacco dal secondo. Quella esperienza l'abbiamo chiamata la "run of the immortals": purtroppo siamo crollati al secondo boss, ma questa è un'altra storia.... :D
    PS: sono un pò offtpic perchè ho scelto il percorso del campione consacrato...
  • leopelo76leopelo76 Avventuriero Post: 42 ✭✭
    modificato luglio 2014
    D'accordo con l'approccio di rapo973, anche se ad un certo livello le cure diventano sempre meno utili, perchè gli altri sopravvivono bene grazie ai vari rubavita e rigenerazione.
    Ciò non toglie che l'astral shield sia sempre presente tra i miei poteri eh, cosi come l'astral seal. Spesso e volentieri i due bastano ad aiutare il party.

    Da poco ho finito di trovare e quindi ho messo il T1 High Prophet e, nonostante fossi scettico a metterlo al posto del classico Miracle Healer, alla fine ne sono soddisfatto.
    Si perde una bella fetta di potere e difesa (circa 400 cosi a memoria blanda) quindi tocca fare un pò di attenzione, però a parità di tutto il resto dell'equip, sono passato dai 20k di critico medi ai 25k col potere Daunting light, grazie al pesante debuff del set armatura (da aggiungere al plaguefire e divine glow). Stesso beneficio c'e' stato nel party per gli altri DPS.

    Il buon Kealac (autore della guida superba consigliata da clericalist sopra) giustamente dice "se aumenti il dps nel party, i pool si fanno piu velocemente, quindi si prendono meno danni, quindi servono meno cure".
    In effetti sto notando che ha ragione ;) fermo restando che l'astral shield e seal sono sempre lì, pronti all'uso.

    Ovviamente ogni ragionamento è buono e bisogna rendersi conto del party in cui ci si trova e adattarsi ad esso.
    I miei PG rigorosamente nani con cresta arancione:
    Leorick (DC - Divine Oracle - Faithful)
    Leorick Quello Vero (GWF - Swordmaster - Destroyer)
    Gilda: xGame
  • grimmvatgrimmvat Avventuriero Post: 39 ✭✭
    modificato luglio 2014
    Ciao ragazzi,
    grazie ancora per i commenti. Mi fa piacere vedere questo topic abbastanza movimentato. Dico le mie in modo da avere una visione completa del discorso che stiamo affrontando.

    @rapo973: La tua osservazione sul linked spirit credo sia sbagliata. Tu hai scritto: - Buff: Scudo astrale + Sigillo astrale = linked spirit 2x. Scudo astrale non fa attivare Linked Spirit e neanche Sigillo Astrale. Infatti Scudo Astrale e Sigillo Astrale effettuano cure secondarie e non dirette come Healing Word, Bastion, Sun Burst ecc. Quindi se nella tua rotation usi solo Scudo Astrale come skill di cura non attiverai mai Linked Spirit sul Party.
    Condivido quasi tutto ciò che hai detto: il party può far a meno di un DC, il DC non può sollevare le sorti di un pessimo party, e che la conoscenza dei giocatori aiuta sempre ad ottimizzare il proprio stile di gioco. Parole giustissime come ho anche scritto io nella guida. Ti invito a massimizzare i danni di un buon CW in questo modo: Holy Ground + Stack HighProphet + Stack Plaguefire + Divine Glow in modalità divina che colpisca sia il MOB sia l'alleato. In questo modo i CW con cui gioco CN arrivano a superare i 200k di danno con un singolo SuddenStorm. Ovviamente se hai anche Linked Spirit ed hai il modo per attivarlo in modo efficiente otterrai risultati ancora maggiori.

    @leopelo76: Hai centrato appieno il punto. La perdita delle stat di un set T2 giustificano ampiamente il bonus che il party guadagna dal debuff dell'HighProphet.

    Ragazzi grazie ancora. Vi invito a postare sul Forum gli screen dei vostri chierici e delle vostre build in modo da poterci confrontare al 100%! Io ho messo "a nudo" il mio bel chiericozzo, spero che anche voi abbiate voglia di fare lo stesso!

    Un Saluto!
    Capo Gilda de "Le Ombre Danzanti".Ghirtak Grigiomanto - DC SilentivM - CW RageQuiter - GF LadyTenebra - GWF Rashka - TR
  • rapo973rapo973 Avventuriero Post: 41 Arc Utente
    modificato agosto 2014
    grimmvat ha scritto: »
    @rapo973: La tua osservazione sul linked spirit credo sia sbagliata. Tu hai scritto: - Buff: Scudo astrale + Sigillo astrale = linked spirit 2x.

    E' vero: è sbagliata. C'è un talento che attiva avanguardia da combattimento ed ha la stessa icona.
    Cmq ho fatto un pò di dungeon ed ho raccolto il set completo HP:il gs è crollato meno del previsto, ma mi preoccupa un pò la difesa bassa. Vedremo...
  • leopelo76leopelo76 Avventuriero Post: 42 ✭✭
    modificato agosto 2014
    rapo973 ha scritto: »
    Cmq ho fatto un pò di dungeon ed ho raccolto il set completo HP:il gs è crollato meno del previsto, ma mi preoccupa un pò la difesa bassa. Vedremo...

    Ormai è qualche giorno che giro con l' HP... tutto sommato non mi sembra sia cambiato gran che sul lato difesa. Rapo stai sereno!:)
    MOLTO migliorato sul lato danni (fatti e fatti fare al gruppo).
    Un pò peggiorato sul lato cure.

    La difesa la sto recuperando (almeno una parte) expando l'artefatto del chierico, secondo me uno tra i migliori!!
    I miei PG rigorosamente nani con cresta arancione:
    Leorick (DC - Divine Oracle - Faithful)
    Leorick Quello Vero (GWF - Swordmaster - Destroyer)
    Gilda: xGame
  • rapo973rapo973 Avventuriero Post: 41 Arc Utente
    modificato agosto 2014
    leopelo76 ha scritto: »
    Ormai è qualche giorno che giro con l' HP... tutto sommato non mi sembra sia cambiato gran che sul lato difesa. Rapo stai sereno!:)
    MOLTO migliorato sul lato danni (fatti e fatti fare al gruppo).
    Un pò peggiorato sul lato cure.

    La difesa la sto recuperando (almeno una parte) expando l'artefatto del chierico, secondo me uno tra i migliori!!

    Nel mio caso la difesa è crollata rispetto a come stavo prima anche perchè ho fatto un respec talenti per bilanciare meglio alcuni valori rispetto ad altri che mi interessavano meno. In particolare ho dato una accelerata al guadagno dei punti azione sia attraverso i talenti che attaverso i compagni: per me nulla è meglio di un terreno santificato castato alla più alta frequenza possibile.
    L'HP obiettivamente fa un gran lavoro, ma ero abituato bene con una difesa alta a prendere botte senza preoccuparmi troppo. Mi porto sempre dietro il set di ghiaccio nero purificato con montato il coriaceo perchè in certe circostanze una difensiva totale di 8.000 torna utile :D.
  • mrsax93mrsax93 Avventuriero Post: 4
    modificato agosto 2014
    scusate io vorrei crearmi il DC, ma quale guida devo seguire?
    Questa o quella di Kaelac's dato che vorrei la migliore (ossia la più potente in pvp e pve ;S)
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    il dc da pvp è completamente diverso dal dc da pve. se lo fai da pvp farai schifo in pve....e viceversa. ma se te lo fai da pve potresti farti dei pvp di medio livello per divertiti un pò,ricorda che non sarai competitivo quindi non ci stare male quando le prendi XD comunque se volete un consiglio....il cammino del campione è il migliore sia per pvp che per pve.
  • grimmvatgrimmvat Avventuriero Post: 39 ✭✭
    modificato agosto 2014
    Giorno ragazzi!

    @mrsax93 Se ti fai un DC competitivo da PvP potresti cavartela in PvE se hai un buon party. Se ti fai un pg competitivo da PvE in PvP ti aprono come una cozza :P Insomma, se sei all'inizio del gioco dedicati PRIMA al PvE e POI al PvP dopo che avrai tutto l'equip pronto!
    Se vuoi fare PvE la guida migliore è quella di Kaelec, però la sua build fa proprio schifo per come la vedo io. Il ramo virtuoso, se non giocato con un party che "ne capisca", porterà gli altri a dirti che "non sei un buon chierico" in quanto la build segue un ottimizzazione di danno e non di cura/supporto.
    Non per vantami, ma la Build da me esposta è ottimizzata per fare supporto e cura e risulta notevolmente apprezzata in Dungeon (basta chiedere a tutte le persone che hanno giocato con me e hanno sentito la differenza sui Mob).
    Insomma se hai bisogno di informazioni dettagliate su come funzionano le statistiche, le abilità ecc ecc quella di Kaelec va benissimo! Ma la build (sopratutto feat) è pessima.

    @zannotti Non sono d'accordo quando dici: il cammino del campione è il migliore sia per pvp che per pve. Ti prego gentilmente di motivare la tua affermazione in modo che tu possa illuminarci su questo dettaglio che forse a molti di noi è sfuggito!

    Buon game a tutti ragazzi!

    p.s Ne approfitto, per ringraziare nuovamente, tutti i ragazzi che si fanno sentire in Gioco e in TS ringraziandomi per la Guida! Senza dubbio questo mi motiva a migliorare questa "piccola" opera!
    Capo Gilda de "Le Ombre Danzanti".Ghirtak Grigiomanto - DC SilentivM - CW RageQuiter - GF LadyTenebra - GWF Rashka - TR
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    un mesetto fa ho fatto tipo una o due settimane da dc da pve perchè mi servivano un paio di cose. dopo un sacco di tempo che faccio solo pvp. il pve è noioso e troppo facile. però provando il nuovo cammino per la prima volta in pve hanno notato tutti che riesco ad alzare ancora di più il dps del party. semplicemente usando le tue stesse skill (esplosione,scudo,bagliore) e sempre con la stessa giornaliera (suolo) come passive uso armatura consacrata al posto di precognizione e fervore sacro. con la differenza che io sto con zero critico....che dal mio punto di vista è inutile. al massimo potrai crittare esplosione solare e sigillo.....ma non farà la differenza. e come colpi a volontà uso sigillo e benedizione in battaglia. è proprio quest'ultima che fa la differenza. visto che è un buff che aumenta la resistenza al danno in modo da compensare la perdita di precognizione,e con il talento dona anche il 15% del tuo potere a tutto il party. ecco perchè aumento solo potere....e il critico lo tengo basso. un dc con 7k di power dona a se stesso e al suo party 1k di power. ecco perchè un dc campione farà fare più danno rispetto al dc oracolo. e se dopo tutto sto tempo che fate pve nessuno si è accorto di 1k power di dettaglio a tutto il party....complimenti a voi XD basta togliere i punti messi sul giusto per metterli sul virtuoso. il potere divino non è mai stato un problema....è impossibile finirlo in pve. non ci credo che qualcuno ha problemi a tenerlo alto.
  • malena91malena91 Avventuriero Post: 1,519 Arc Utente
    modificato agosto 2014
    io mi ricordo che quando è uscito il nuovo percorso del prete molti l'hanno snobbata etichettandola che non aveva le cure del divino e aveva cose più da pvp e molti che facevano solo pve l'hanno ignorata, poi col tempo la nuova specializzazione si è fatta notare.
  • jacksoonjacksoon Moderatore Post: 948 Moderation
    modificato agosto 2014
    Io lo snobbo ancora o.0 da debuffer non mi servono i poteri del Anoited. Ammetto che il pensierino su quel bonus al potere per il party mi aveva quasi convinto, ma poi ho scelto di tenere il devoto perché non sempre tutti si trovano vicini al mostro o al chierico per beneficiare di benedizione :/ Per mia fortuna sono equipaggiato di tutto punto, e tra bonus vari, giro mediamente sui 10k di potere. Se posso dare un consiglio, l'anoited è molto buono per chi inizia ora e facilità le cure. Io il devoto lo vedo ancora come un ottimo debuffer, perché se riesci a far shottare i mob al party, non devi nemmeno castare scudo (e mi capita un sacco di volte di non dover tirare scudo xD). Per il resto, ottima guida.
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    ma alla fine il dc lo fai come ti pare....è impossibile non chiudere i dungeon. chiudevo cn con il vecchio cammino con il pg rank 6 senza potenziamenti su arma e armatura. non so se col modulo 4 sarà più difficile....ma fino adesso il pve è una barzelletta XD
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    jakson cosa cambia dal campione all'oracolo in termini di debuff? il bagliore lo tieno lo stesso. al massimo ti perdi la profezia di sventura,ma quando la usi quella? se fai pull di almeno 15 mob che fai ne debuffi 1? e poi è troppo semplice mettere il buff della benedizione in battagia! è un attacco a volontà. come fai a non riuscire a metterlo a tutti? lo lanci tutte le volte che vuoi
  • oecottolotroboecottolotrob Avventuriero Post: 2
    modificato agosto 2014
    grimmvat ha scritto: »

    Se vuoi fare PvE la guida migliore è quella di Kaelec, però la sua build fa proprio schifo per come la vedo io. Il ramo virtuoso, se non giocato con un party che "ne capisca", porterà gli altri a dirti che "non sei un buon chierico" in quanto la build segue un ottimizzazione di danno e non di cura/supporto.
    Non per vantami, ma la Build da me esposta è ottimizzata per fare supporto e cura e risulta notevolmente apprezzata in Dungeon (basta chiedere a tutte le persone che hanno giocato con me e hanno sentito la differenza sui Mob).
    Insomma se hai bisogno di informazioni dettagliate su come funzionano le statistiche, le abilità ecc ecc quella di Kaelec va benissimo! Ma la build (sopratutto feat) è pessima.

    Scusa primi scrivi che la guida migliore è quella di kaelac..subito dopo invece affermi che fa schifo.. poi tiri in ballo il cammino virtuoso che è praticamente un cammino quasi inutile per far un paragone alla tua di guida..casomai fai il paragone con quella che usa lui (Fedele) che è molto simile alla tua..cambiano solamente 10 punti talenti (che condivido) e la skill di base..ma non mi sembrano cosi schifosi..
    Sia chiaro la tua è un'ottima guida eh..ma a volte (anche se hai scritto il contrario) non vantarti.. :) pace

    Ah dimenticavo..mi puoi cortesemente spiegare perchè l'oracolo divino è migliore anche in pvp? grazie!
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    l'oracolo è senza ombra di dubbio più scarso in pvp!
  • jacksoonjacksoon Moderatore Post: 948 Moderation
    modificato agosto 2014
    Io non faccio il pvp, sinceramente a me sta bene il mio devoto. Non obbligo mica nessuno ad usarlo. Se volete usare l'anoited perché vi ci trovate meglio, più facile da usare ed è più resistente avete tutto di guadagnato ad usarlo; io preferisco ancora tenere il mio devoted visto che è equippato di tutto punto, per me passare da devoted ad anoited non cambia una mazza. Io do già quasi 2k di power al mio party, che mediamente di loro girano già con 8-9k. Dargliene altri 1000 o più aumenterebbe il danno si è no dell'1%. Con questo, non dico che il mio devoted sia migliore dell'anoited, ma semplicemente che per il mio equip, le mie stone ed i miei compagni non necessito di exaltatio ne di fervore della battaglia. In più quel potere a volotà ci mette una vita per essere castato
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    non ho mai parlato di esaltazione. comunque si la benedizione è lenta...ma la si fa ugualmente. basta lanciarla una volta. e secondo me 1k power è più di 1% di danno XD alla fine il campione fa le stesse identiche cose che fa l'oracolo....e in più riesce a mettere 1k di power in più. perchè di tutto quello che fai con l'oracolo non perdi assolutamente niente. e poi io ho detto 1k basandomi col potere di un dc medio. è normale che un dc con un attimo equip basato sul potere che arriva a 10k come il tuo....allora arriviamo a 1.5k di potere. più potere hai tu e più ne avranno gli altri come bonus. inoltre gioco con 5 punti invece che uno sul primo talento del virtuoso....quello che aumenta il tuo potere del 15% per 150 secondi mi pare. mettici pure follia furiosa (anello del terrore) te ne da altri 600,e conta che follia furiosa è sempre attiva se usi il fuoco di tormento,basta lanciare un esplosione e un bagliore divino che fai già 50 stak di follia,ovviamente è buggata,non ho controllato se col modulo 4 l'hanno sistemata,comunque è sicuramente più utile di 120 di danno quando curi,spiegami cosa ci fai con 120 danno quando i pull durano pochi secondi??? alla fine con tutto questo power super pompato riesci a fare dei scudi astrali che curano un casino. visto che è quella la cura principale del dc,e visto che non può crittare preferisco giocare con poco critico. le caratteristiche metto tutto sag e car. con l'oracolo li chiudi lo stesso i dungeon certo. ma ripeto il campione può fare le stesse identiche cose aggiungendo il buff al power!
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    a comunque non è più facile da usare. cambia solamente l'attacco a volontà,il resto è tutto uguale. anzi per dilla tutta potrebbe esse più "difficile" col fatto che come lo uso io il potere divino si carica più lentamente. comunque se giocate solo pve qualsiasi cosa fate sarà comunque una cazzata,la difficoltà è bassissima. speravo che il nuovo dungeon fosse un pò più difficile....ma è una cazzata pure quello. purtroppo il pve continua a deludermi. però vabbè....resta il fatto che a parer mio,ormai tutti si sono cappati critico e armor pen,quindi l'unica cosa che rimane da fare per aumentare il dps è mettere più power che puoi. quindi perchè usare l'oracolo,se con il campione (facendo le stesse cose) buffi di più?
  • johnmatthew93johnmatthew93 Avventuriero Post: 10
    modificato agosto 2014
    Scusate, ma allora per fare sia PvP che PvE bisogna crearsi due set?
    Mentre per i poteri ecc. qualè migliore questa o quella di kaelac. (Premessa: senza usare soldi veri.)
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    la build ottimale per pvp è ben lontana da quella pve. non avrai mai un pg perfetto per entrambe,ma con questa build potresti essere un dc mediocre in pvp. finchè becchi gente mediocre te la cavi. la differenza sta che il ramo principale del pve è quello del fedele,mentre il ramo principale da pvp è quello del giusto,quindi non puoi avere entrambi.
  • zannottizannotti Avventuriero Post: 31 ✭✭
    modificato agosto 2014
    a per il discorso dei set,è ovvio che ti devi cambiare quasi tutto quando fai pvp. non solo i set sono diversi. sarebbe un discorso troppo lungo,dovresti cambiare armi,anelli,collana,cintura e manufatti XD il pve e il pvp sono due cose completamente diverse nte sto gioco.
  • jacksoonjacksoon Moderatore Post: 948 Moderation
    modificato agosto 2014
    Già il pvp richiede equip totalmente diversi dal pve, visto che devi trasformare il tuo chirico da buffer/curatore in tank e tenere più a lungo possibile i danni. Per il fatto del campione divino ci ridarò un occhiata, ma preferisco ancora tenere il mio devoto xD ci sono affezzionato :3 Con lui ho chiuso tutti i dungeon, e come una tradizione per me ormai xD. Io non ho 10k di potere :( ne ho solo 9260 con il set debuffer :(. È anche vero però che se mi facessi full power e puntassi solo alle cure, potrei raggiungere full buffed quasi 18k di potere come ci è riuscito malavon >.<. Lui ha un AS che fa impallidire le cure dei whiterer (e loro fullano gli hp xD).

Lascia un Commento

GrassettoCorsivoBannatoOrdered listElenco non ordinato
Emoji
Immagine
Allineamento a sinistraAllineamento al centroAllineamento a destraPassa alla visualizzazione HTMLPassa alla visualizzazione pagina interaAccendere/spegnere le luci
Spostare immagine/file